Ferrari F1: Fernando Alonso si consola con la vittoria del Real Madrid di Mou

FERRARI F1 – Dopo i primi tre Gran Premi di Formula Uno, il ferrarista spagnolo Fernando Alonso può tornare a casa per un breve periodo di riposo, dopo di che si riprenderà con le gare in Turchia, Spagna e Monaco, spalmate nel mese di maggio.

Conscio delle prove deludenti della sua monoposto, il vice campione del mondo non si perde d’animo, ben consapevole che nel Circus tutto è possibile. Le McLaren sono un esempio portafortuna, dal momento che ad inizio mondiale tutti le davano per spacciate, ma Lewis Hamilton ha ribaltato tutti i pronostici con la vittoria sul circuito di Shanghai. Alonso, in pratica, la pensa così: tre gare sono ancora poche per dare un verdetto, vediamo i successivi sviluppi. Intanto tecnici e ingegneri di Maranello lavoreranno senza sosta anche in questi giorni per trovare la falla che rischia di far affondare l’intera scuderia.

Ma in questi giorni di feste pasquali Fernando Alonso, vicino ai suoi familiari, si consola con la vittoria del Real Madrid sul Barcellona nella finale di ‘Coppa del Re’: “Se la stagione automobilistica non mi ha dato ancora grandi soddisfazioni, almeno sul fronte calcistico ne è arrivata una. Sono stato molto contento per la vittoria del Real Madrid nella finale della Copa del Rey contro il Barcellona: era un titolo che ci mancava da tantissimo tempo ed è arrivato al termine di una partita molto intensa. Ora ci aspetta una semifinale di Champions League, ancora contro il Barça. Comunque vada, sarà una sfida appassionantissima: ovviamente, speriamo che vinca la squadra di Mourinho!”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here