MAX BIAGGI – Dopo il battibecco tra Marco Melandri e Max Biaggi durante la gara di Superbike a Donington Park, Gran Bretagna, il campione dell’Aprilia mostra di essere maturato negli ultimi anni e che la lite di un mese fa con Melandri sia solo un banale incidente di percorso.

Infatti Max Biaggi ha messo fine alle vecchie scintille tra lui e Valentino Rossi risalenti ai tempi della MotoGp: “Gli attriti passano e si va avanti, ognuno guarda le proprie cose, ma Valentino è stato per me, per anni, comunque, il mio Coppi o il mio Bartali” ha detto il campione del mondodi Superbike 2010 giunto in Campidoglio, dove è stato premiato dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, con una medaglia di bronzo di Roma Capitale.

Max Biaggi ha confermato che ora i rapporti con il Dottor Vale, quest’anno in sella alla Ducati Desmosedici, non sono più tanto burrascosi come una volta: “Ormai siamo un po’ più maturi, corriamo in due campionati diversi, non siamo più adolescenti e riconosciamo ognuno l’operato dell’altro, il lavoro fatto che anche a lui è riuscito molto bene, forse meglio”.

Redazione