PORSCHE 997 TURBO CABRIOLET & ARNOLD SCHWARZENEGGER –

Arnold Schwarzenegger

La Porsche è una delle macchine più gettonate dagli artisti di Hollywood, piace per la classe e le prestazioni.
Arnold Schwarzenegger ha deciso di puntare su una Porsche 997 Turbo Cabriolet , uno dei modelli più accattivanti e venduti del mercato della casa automobilistica tedesca.
Un evoluzione della famosissima 911, nata nel 1963 e realizzata ancora oggi in modelli rinnovati e tecnologici.
La 997 è l’ultima versione del modello sportivo, prodotta dal 2004 in sostituzione delle 996. Il motore è basato su un 3,6 litri boxer, e può contare su 480 cavalli vapore che possono arrivare a 6,000 giri al minuto. La novità è nel turbocompressore, questo presenta, per il motore a benzina, le palette a geometria variabile che consentono di avere una risposta sin dai regimi più bassi.
Nel 2010 è stata poi presentata un’altra versione ancora rinnovata, la Turbo S, che ha portato i cavalli fino a 530 e sviluppato la possibilità di toccare la velocità impensabile di 315 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 in 3,3 secondi. Un’autovettura bellissima anche da vedere, che è considerata una delle più lussuose del marchio Porsche.


Arnold Schwarzenegger
ha deciso di aggiungerla al suo garage, anche per questo.
Schwarzy, così lo chiamano in molti, ha avuto una carriera molto poliedrica che non l’ha visto solo sul grande schermo del cinema. Prima ancora di diventare ‘Terminator’ Arnold è stato Mister Olympia per 7 volte dal 1970 al 1980, confermandosi uno dei più importanti body builder del periodo. Nel 1970 è arrivato anche il riconoscimento come Mister Mondo a Columbus.
Al cinema l’esordio arriva nel 1969 con ‘Ercole a New York’, ma per la fama devono ancora passare 13 anni quando con John Milius alla regia diventa ‘Conan il barbaro’. Da lì la sua carriera è in discesa libera e lo porterà a diventare prima protagonista in ‘Terminator’, poi in ‘Predator’ e ‘Atto di forza’. L’ultima volta l’abbiamo visto nelle nostre sale è stato la scorsa estate, in un cameo non accreditato nel film di Sylvester Stallone ‘I mercenari’.
Nel 1997 Arnold vive il momento più difficile della sua vita, un intervento a cuore aperto per ricostruire un problema congenito a una valvola cardiaca, per fortuna risolto ottimamente.
Una vita anche da imprenditore, apre con altri attori la catena ‘Planet Hollywood’, e in politica. Il 7 ottobre 2003 infatti è stato eletto governatore della California, riuscendo in grandi imprese come quella del record ambientale stabilito nel 2006. Il famoso attore infatti promosse una legge per creare il primo tetto limite alle emissioni di gas effetto serra.
Un rivoluzionario impegnato su più fronti, e oltre a fare questo anche una grande passione per le autovetture. Infatti viene ricordato il suo come l’acquisto del primo Hummer della storia fabbricato per uso civile, siamo nel 1992.
Ora Schwarzenegger ha 64 anni e forse una Porsche è la macchina migliore per vivere la sua vita ancora piena di progetti.

Matteo Fantozzi

Porsche 997 Turbo