Jaguar X Type & Michael Owen: una berlina sportiva per l’attaccante del Manchester United

JAGUAR X-TYPE & MICHAEL OWEN – Non solo Suv per i calciatori, ma anche macchine di gran classe. Su una di queste ha puntato Michael Owen attaccante del Manchester United, che possiede una Jaguar X-Type.

L’autovettura è una berlina che veniva prodotta dalla casa automobilistica inglese dal 2001 fino al 2009. Il terzo modello che viene comprato da quando la Jaguar è stata acquistata dalla Ford, ed è il secondo che usa una piattaforma accorciata di un modello già messo in commercio dalla casa statunitense, la Mondeo. La Jaguar X Type però condivide con la Mondeo solo il 18% dei pezzi, grazie al potenziamento subito dai tecnici inglesi.

Ne esistono due modelli, entrambi a benzina. Il primo monta un motore da 2,5 di cilindrata a 6V e 196 cavalli a vapore. La velocità massima toccata è 225 km/h e passa da 0 a 100 in 8.3 secondi. La seconda versione è un 3,0 di cilindrata sempre a sei valvole, con però 231 cavalli vapore e una velocità massima maggiore di 10 km/h, aumenta quindi anche l’accelerazione che permette di passare da 0 a 100 in soli 7 secondi.

Ne esiste poi una versione diesel che è uscita sul mercato nel 2003. Il modello si chiama X-Type 2,0D ed è la prima Jaguar a gasolio della storia.

Un giocatore in grado di stupire il pubblico ha scelto una macchina dalle grandi prestazioni. La stella di Michael Owen è però in questo momento appannata, vuoi anche per delle scelte che l’hanno portato a vestire la maglia dei Red Evils. Le migliori cose l’attaccante inglese le ha fatte tra il 1996 e il 2004 con un’altra maglietta rossa sulle spalle, quella del Liverpool. Da lì il soprannome di ‘Golden boy’, con la convocazione al Mondiale di Francia ’98 dove si pregiò del titolo di giocatore più giovane della storia del calcio inglese a vestire la maglia della nazionale. Da allora con l’Inghilterra alti e bassi, come del resto in tutta la sua carriera, con 89 presenze e 40 reti. Dal 2008 poi non è stato più convocato, e ora nonostante abbia solo 31 anni sta già pensando al ritiro. Nel suo passato tante maglie prestigiose, e il passaggio nel 2004 al Real Madrid. In Spagna però Owen fatica ad ambientarsi, anche se riesce comunque a segnare 13 reti in 35 presenze. La sua avventura con la camiseta blanca finisce 12 mesi dopo essere iniziata, e per lui è tempo di tornare a casa. Col Newcastle rinasce e gioca quattro stagioni ad alto livello, con 71 presenze e 26 reti. Le sue prestazioni lo portano di nuovo in alto e fanno destare l’interessamento del Manchester United.

Michael Owen, come del resto tutti i calciatori britannici, ha una passione per le autovetture sportive e la scelta di una Jaguar X-Type ne è l’ennesima conferma.

Matteo Fantozzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here