F1 2011: ‘scalata’ di Mark Webber al Gp della Cina, “Sono felice che Vettel non abbia vinto”

F1 2011 – Dopo la vittoria al Gp della Cina 2011, Lewis Hamilton riceve il plauso di Sebastian Vettel e di Mark Webber, quest’ultimo autore di un’incredibile scalata dalla 18esima posizione di partenza al terzo posto finale. Il pilota australiano della Red Bull si congratula con Lewis e, con pungente ironia, si dice contento che il compagno di scuderia, il tedesco Vettel, non abbia vinto anche quest’oggi: “Ovviamente sono nello stesso team di Seb, ma la sua striscia è stata fenomenale e noi siamo tutti qui a lottare per vincere. Da un lato è un peccato che la McLaren abbia vinto, ma del resto non possiamo permettere che Vettel si allontani troppo. Questo è un bel giorno per le corse e anche per noi in fatto di punti conquistati dal team”.

“È stato un Gran Premio interessante, abbiamo deciso di iniziare con le gomme ‘Prime’ dure. Non è il tipo di pneumatico che preferiamo e non è stato facile rimontare con questi fenomeni in pista”, spiega Mark Webber. “Ma poi ho ritrovato un buon feeling con la macchina e avevo a disposizione gli pneumatici del sabato. Insomma, forse la cosa migliore da fare è non partecipare alla qualifica e partire da lì”, ironizza l’australiano alludendo alla diciottesima posizione di partenza. Ma il driver Red Bull ha mostrato le sue ottime potenzialità…Vettel è stato avvisato!

Dopo il Gp di Cina, terza prova del Mondiale di F.1, il tedesco Sebastian Vettel guida la classifica piloti con 68 punti, seguito da Lewis Hamilton a 47 e da Jenson Button a 38. Poi Webber (37), Alonso (26) e Massa (24).

Nella classifica costruttori e’ sempre in testa la Red Bull, con 105 punti, seguita dalla McLaren, 85 punti, e dalla Ferrari con 50.

L.C.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here