F1 McLaren: Jenson Button “Vettel troppo veloce, accontentiamoci del secondo posto”

F1 MCLAREN – Domani alle ore 10, ora italiana, partirà il Gp della Cina 2011 e sulla griglia di partenza, davanti a tutti, ci sono i soliti nomi conosciuti, Vettel e Button. Ma è il campione della Red Bull a far temere il proseguimento del Mondiale, dato che in molti, stando alle loro dichiarazioni, sembrano ormai rassegnati allo strapotere della scuderia austriaca e del pilota tedesco. Fanno riflettere, ad esempio, le dichiarazioni rilasciate dal driver McLaren Jenson Button, che domani sarà suo compagno di linea in fase di partenza: “Si spera sempre, ma il passo della Red Bull nella terza manche è stato fantastico. Ci abbiamo provato, ma abbiamo dovuto accontentarci del secondo posto. Quando ho visto il tempo di Sebastian, mi sono detto: ‘Lottiamo per il secondo posto'”.

Dal canto suo il campione di  Heppenheim è conscio della propria forza, ma preferisce pensare a gara dopo gara, stando coi piedi ben saldi a terra: “Ho fatto un errore nella seconda manche delle qualifiche, ma abbiamo fatto comunque un buon lavoro. Domani ci aspetta una gara lunga, la monoposto è a posto e funziona bene”,dice godendosi le prestazioni della sua RB7. Non è il caso, però, di rilassarsi: «Al via ho solo qualche metro di vantaggio. Quando ci si sente troppo forti, si rischia: dobbiamo evitare che questo accada».

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here