Caro benzina: prezzo del carburante arriva alle stelle, in Campania un litro di verde costa 1,673 euro

CARO BENZINA – Non si ferma più la corsa al rialzo dei prezzi del carburante. Benzina e diesel hanno superato l’ennesimo record, salendo la prima a quota 1,59 euroal litro, il secondo a 1,50/l. I rincari preannunciati da Eni non fanno che anticipare quelli delle altre compagnie diffuse sul territorio nazionale, i quali si preannunciano di gran lunga superiori. Negli ultimi mesi il prezzo di un pieno auto è cresciuto di cinque euro, con forti ripercussioni su tutti i prodotti alimentari che richiedono trasferimenti su gomma e sul costo dei trasporti.

Esso e Q8 fanno registrare aumenti di 1 centesimo su entrambi i prodotti. Per IP rialzo di 1,1 centesimi al litro sulla verde (1,592 euro/litro) e di 0,7 sul diesel (1,502 euro/litro). Per Shell +0,5 centesimi su entrambi i prodotti (rispettivamente a 1,588 euro/litro e 1,506 euro/litro). Tamoil innalza la benzina di 0,7 centesimi al litro (1,588 euro/litro) e il gasolio di 0,8 (1,499 euro/litro). Infine, per TotalErg rialzo di 0,8 centesimi sulla verde (1,591 euro/litro) e di 0,3 centesimi al litro sul diesel (1,501 euro/litro).

E intanto la Campania raggiunge un altro traguardo negativo sul costo del carburante: ieri la colonnina della verde segnava 1,673 al litro!

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here