Adrian Mutu & Mercedes W163: il bomber della Fiorentina sceglie un Suv Classe M

ADRIAN MUTU & MERCEDES W163 – Torna a far parlare di se Adrian Mutu, attaccante romeno della Fiorentina. A inizio stagione tanti problemi per lui tra doping e risse fuori da locali notturni. L’ambiente viola gli è stato vicino e lui è tornato a segnare come un tempo. Adrian nella sua carriera ha già avuto gravi problemi, come quello con la cocaina che gli costò l’avventura al Chelsea. Da li la Juventus puntò su di lui, fino a cederlo nell’anno che portò i bianconeri alla Serie B. Le migliori cose comunque Adrian le fece con la maglia del Parma, dove giocò una stagione in tandem con Adriano. L’arrivo in Italia nel 1999 all’Inter, su precisa segnalazione di Marcello Lippi, allora tecnico dei nerazzurri.

Il romeno ha deciso di puntare su una macchina tedesca, un Suv dall’eccezionali prestazioni. Il W163 della Classe M è una macchina che è stata prodotta tra il 1997 e il 2005. Anche se è stato presentato ancora al mercato con un nuovo aggiornamento, il W164.

E’ presente in due modelli: ML230 e ML320. Il primo monta un motore da 2.3 litri con 150 cavalli vapori, mentre il secondo ha un motore V6 da 3.2 litri da 218 CV. L’ML 230 ha una cilindrata da 2295 cc e una velocità massima che raggiunge i 180 km/h, con possibilità di passare da 0 a 100 in 12 secondi e un consumo medio di 12,8 km per litro. L’ML 320 ha una cilindrata da 3199 cc, e una velocità massima che sfiora i 200 km/h passando da 0 a 100 in 9.5 secondi.

Adrian Mutu è considerato un vero e proprio idolo in patria, secondo forse solo a George Hagi. Per lui con la nazionale maggiore 69 presenze e 31 reti e tante belle prestazioni. Purtroppo nella sua carriera ha conquistato poco o niente, gli unici trofei, i due scudetti con la Juventus, hanno su di loro l’ombra di Calciopoli. E’ stato nominato per 4 volte il migliore calciatore rumeno dell’anno.

Matteo Fantozzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here