ROLLS-ROYCE 2011 – La statuetta che campeggia sulla calandra di ogni Rolls-Royce, oggi di proprietà di Bmw Group, sarà presto aggiornata in due versioni: ina in acciaio inox el’altra in policarbonato, un materiale plastico, translucido, illuminato dall’interno da un led blu.

La “signora volante” (o “spirito della velocità”), oggetto di culto da parte dei collezionisti che spesso ricorrono al furto pur di ottenerla, è un simbolo alto dieci centimetri e rappresenta una giovane donna che spicca il volo con le braccia di ali e lo sguardo rivolto verso l’infinito dell’orizzonte. La statuetta ispirata alla Nike di Samotracia cambia quindi materiale sulle vetture in versione elettrica o ibrida, al fine di rendere ancor più leggero il peso del veicolo.

Redazione