Formula1: Fernando Alonso “In Malesia week end triste per la Ferrari”

FORMULA1 – Dopo il nono posto delle prime prove libere del Gran Premio di Malaysia 2011, Fernando Alonso prospetta un triste week end: “Non siamo abbastanza veloci per lottare per la vittoria. Visto quello che è successo oggi si prospetta un weekend difficile ma faremo di tutto per avvicinarci ai primi.[…]Su una pista come questa, con condizioni meteorologiche tanto variabili e con il degrado delle gomme che sembra esserci, saranno tanti i fattori in gioco nella lotta per le prime posizioni e non basterà essere i più veloci«, aggiunge pensando alle qualifiche di domani e alla gara di domenica. […]Siamo soltanto all’inizio della stagione: non siamo abbastanza veloci per lottare per la vittoria e per la pole position ma non vuol dire che si debba mollare la presa, anzi bisogna moltiplicare le energie per ridurre in fretta il distacco che ci separa da chi ha lavorato meglio di noi«.

L’altro ferrarista Felipe Massa ha chiuso in sesta posizione, ad un secondo dalla Red Bull di Mark Webber: “È logico che mi aspettavo e speravo di essere più veloce, soprattutto nei confronti delle due squadre che ci sono chiaramente davanti. Vediamo cosa possiamo fare fra stasera e domani per migliorare la macchina. Non c’è molto grip e il degrado delle gomme è molto elevato, come si è visto nella parte finale della seconda sessione, quando tutti giravano presumibilmente con tanta benzina a bordo, il problema non riguarda certo soltanto noi”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here