Crisi Giappone: rischio nucleare annulla il Gp di Motegi, la Dorna pensa al circuito di Istanbul

CRISI GIAPPONE – La crisi nucleare che sta sconvolgendo il Giappone rischia di far saltare il Gran Premio di Motociclismo, già rinviato dal 24 aprile al 2 ottobre. Il rischio radiazioni è troppo alto dopo il cataclisma avvenuto l’11 marzo scorso, quindi la gara potrebbe essere sostituita con una tappa in Turchia. Il livello di radioattività, infatti, aumenta anche nella zona di Motegi, dove risiede il circuito nipponico.

A quanto si apprende da fonti non ufficiali, la Dorna (la società spagnola che cura l’organizzazione del Motomondiale) starebbe sondando la disponibilità del circuito di Istanbul, lo stesso dove la F1 ha corso fino al 2007, poi abbandonato per la mancanza di pubblico.

La Dorna, dunque, starebbe cercando altre strade per mantenere a 18 il numero dei Gran premi della stagione 2011 anche per evitare possibili penali da pagare alle tv che hanno stipulato accordi per i diritti della Motogp su tutte le gare, prenotando in anticipo anche tutti i servizi di link satellitari per le dirette.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here