Motomondiale 2011: il Dottor Rossi atterra Casey Stoner, terzo tempo per la Ducati di Nicky Hayden

MOTOMONDIALE 2011 – Il Gran Premio di Jerez 2011 sarà ricordato, più che per la vittoria del campione mondiale Jorge Lorenzo, per lo screzio tra Casey Stoner e Valentino Rossi, protagonisti di una caduta in curva che è costata il ritiro del pilota Honda. Quest’ultimo non sembra aver digerito l’incidente e rifiuta di accettare le scuse del Dottore, arrivate subito dopo la gara. Da ricordare che mentre il pilota australiano è stato costretto a ritirarsi, Rossi è riuscito a ripartire, anche grazie all’aiuto degli addetti alla pista che hanno spinto la Desmosedici per farla rimettere in corsa.

“La moto sull’acqua è molto veloce, venivo su forte e mi dispiace molto aver fatto quell’errore e aver buttato via un’occasione. Sono arrivato un po’ lungo alla frenata della prima curva e purtroppo, anche se ho cercato di stare all’interno, mi si è chiusa davanti e non l’ho tenuta. Mi dispiace perché ho “steso” anche Stoner e non volevo certo una cosa del genere. Gli ho chiesto scusa, mi dispiace davvero. Ed è un vero peccato anche per noi perché potevamo toglierci questa prima soddisfazione. In ogni caso il quinto posto di oggi ci ha dato undici punti che non sono assolutamente da buttare via in ottica campionato”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here