FORMULA1 – Il team Mercedes cerca la rivincita al Gp di Sepang 2011, in Malesia, che si terrà nel prossimo week-end. Dopo l’avvilente avvio di Michael Schumacher e Nico Rosberg, che a Melbourne non hanno neanche tagliato il traguardo, la scuderia tedesca pensa in positivo.

C’è grande voglia di riscatto, ed è ancora troppo presto per tagliarci fuori dalla lotta mondiale – ha detto l’ex campione mondiale Schumacher – L’umore del team è assolutamente positivo e tutti sono pronti a combattere. Mi aspetto un weekend migliore per noi”.

Al pari del suo compagno di squadra, Nico Rosberg non ha visto la bandiera a scacchi al Gp d’Australia per essere stato colpito da un avversario. In ogni caso, la monoposto a sua disposizione non era in grado di portarlo nei quartieri alti ai quali avrebbe aspirato. “Abbiamo avuto un weekend difficile in Australia, ma il team ha lavorato sodo e siamo fiduciosi che la vettura possa esprimersi meglio in Malesia. Melbourne è un circuito atipico, sappiamo che avremo un quadro migliore sul nostro profilo prestazionale nelle prossime gare”, ha dichiarato Rosberg. “Penso che saremo in grado di sorprendere. Sappiamo che la macchina è molto veloce. Dobbiamo lavorare per tirare fuori tutto il potenziale”.

Redazione