MOTOGP 2011 – Grande battaglia nelle prime prove libere del Gp di Spagna 2011. Il più veloce è ancora la Honda di Casey Stoner che supera di un soffio (28 millesimi di secondo) il compagno di scuderia Dani Pedrosa, che qui a Jerez gioca con il pubblico a favore.

La vera sorpresa (viste le condizioni della spalla e il debutto in Qatar) è stato Valentino Rossi che è stato costantemente con i primi chiudendo la sessione in terza posizione con la sua Ducati Desmosedici GP11. Il nove volte campione del mondo è sembrato molto più a suo agio su una pista che ha sempre amato e il distacco dalle due Honda è stato di poco superiore ai 5 decimi. Ottima prestazione quindi che fa ben sperare i tifosi di Rossi e della Rossa di Borgo Panigale.

Dietro al pesarese troviamo la Honda del Team Gresini di Marco Simoncelli staccato dalla vetta di 625 millesimi ma vicinissimo a Rossi; il pilota italiano precede il campione in carica Jorge Lorenzo (prima Yamaha nella lista dei tempi), Andrea Dovizioso (Repsol Honda Team) e lo statunitense Ben Spies che però è bel lontano dai primo, il suo distacco è infatti superiore al secondo.

Brutto avvio per Loris Capirossi che arriva penultimo davanti alla Suzuki di Hopkins, a tre secondi dalla vetta.

Redazione