Formula1 Red Bull: Sebastian Vettel e gomme Pirelli intesa perfetta, due pit-stop contro i tre della Ferrari

FORMULA1 RED BULL – Il Gp d’Australia 2011 sarà ricordato, oltre che per l’indiscussa vittoria del campione mondiale Sebastian Vettel, anche per l’ascesa sul podio del pilota russo Vitaly Petrov al comando della Renault. Questo primo Gran Premio è stato importante anche per comprendere le nuove dinamiche degli pneumatici Pirelli che quest’anno hanno sostituito il fornitore Bridgestone.

Pneumatici che hanno portato bene alla scuderia Red Bull: “È stata un’ottima gara. Al via ho sfruttato al meglio la partenza sul lato pulito della pista. Poi, nella seconda parte della corsa, Hamilton si è andato staccando ed ho potuto controllare con meno pressione”. Il pilota tedesco ha anche fatto i “complimenti alle nuove gomme Pirelli. Dopo i test eravamo un pò timorosi. Invece è andato tutto bene”. Vettel ha compito due pit stop nell’arco dei 58 giri di gara, mentre le Ferrari di Fernando Alonso e Felipe Massa si sono fermate tre volte ciascuna ai box.

Un dato che dovrà subito saltare all’attenzione dei tecnici di Maranello…

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here