Ferrari F1 2011: tre pit stop scelta strategica, Fernando Alonso pensa al Gp di Malesia

FERRARI F1 2011 – Al Gp d’Australia 2011 la Ferrari di Alonso è stata interprete di una pessima partenza, seguita da una gara in rimonta che ha permesso alla scuderia della Rossa di conquistare punti preziosi in classifica. Tra i vari commenti del dopo gara ci sarà sicuramente quello relativo ai pit stop: infatti le Ferrari hanno eseguito un pit stop in più rispetto alle scuderie ascese al podio di Melbourne.

Fernando Alonso, ai microfoni Rai, ha spiegato che «in partenza c’è stato un pò di casino, ma non penso che abbia cambiato molto la posizioni finali. Oggi al massimo potevo fare un terzo posto». La Ferrari, tra le prime, è stata l’unica a fare tre soste ai box. Si è trattato «di una sosta in più per scelta strategica – ha spiegato lo spagnolo – che ci ha ha permesso di guadagnare tre-quattro posizioni». Per la Malesia «c’è ancora tanto da lavorare, ma già oggi abbiamo fatto una performance più normale. Con i tempi di ieri la Red Bull ci avrebbe doppiato due-tre volte, invece non è successo. In Malesia penso che possiamo puntare al salire sul podio».

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here