Valentino Rossi Ducati: a Borgo Panigale si progetta nuovo telaio per la Desmosedici, in pista dopo Gp del Portogallo

VALENTINO ROSSI DUCATI – Sebbene la gara in Qatar di Valentino Rossi non sia stata eccellente, bisogna ammettere che il Dottore ha superato le aspettative dei test invernali, dove spesso non ha raggiunto neanche la decima posizione.Ovvio che, come lui stesso ha dichiarato, non è in pista per fare settimo ed è per questo motivo che a Borgo Panigale stanno lavorando duramente per dare a Rossi una Ducati Desmosedici più competitiva.

«C’è tanto da fare – ha detto il pilota pluricampione del mondo. Ho fatto un lungo meeting tecnico per spiegare che cosa bisogna fare sulla moto di quest’anno, per la seconda parte della stagione, ma anche sulla “mille”. Questa moto ha ancora la tendenza al sottosterzo e questo problema lo si risolve solo con delle parti nuove». Che bisogna fare in fabbrica, appunto.

Secondo alcune indiscrezioni, il lunedì dopo il Gran Premio dell’Estoril, in programma l’1 maggio 2011, la Ducati darà a Valentino un nuovo “telaio”, ovvero la parte cannotto di sterzo-airbox che sarà testata nelle prove che appunto si svolgeranno il giorno dopo il Gran Premio del Portogallo.

Redazione