Formula Uno 2011: Michael Schumacher-Mercedes “Red Bull è la scuderia da battere”

FORMULA UNO 2011 – Il pilota 42enne Michael Schumacher, ex ferrarista e sette volte campione del mondo, offre il suo pronostico circa il Mondiale di Formula Uno che partirà domani dall’Albert Park di Melbourne (Australia). Secondo il driver tedesco Schumi la Red Bull resta la scuderia da battere anche per quest’anno.

“Credo che quest’anno il nostro obiettivo e la nostra realistica possibilità sia di lottare per il podio. E se le cose dovessero andare molto bene forse potremmo vincere anche una gara”.

Schumacher non è convinto che la monoposto Mercedes possa essere davvero in grado di competere per il titolo iridato. “Non credo, ma se dovesse avvenire, e un’occasione capiterà, allora cercheremo di coglierla. La Mercedes ha ottenuto un enorme passo in avanti rispetto allo scorso anno, ma la Red Bull resta la scuderia da battere e noi giocheremo un ruolo importante appena dietro, insieme con Ferrari, Renault e Williams, senza dimenticare la McLaren”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here