Formula Uno 2011: Bernie Ecclestone sogna di trasformare il Circus “La pioggia artificiale crea suspance”

FORMULA UNO 2011 – Il patron della Formula Uno Bernie Ecclestone non molla l´idea della pioggia artificiale, già bocciata dai piloti.

L’ipotesi sembrerà «pazza», come lui stesso ammette, ma in un´intervista alla Bbc Ecclestone è tornato alla carica: «Le corse sul bagnato sono più emozionanti. Secondo il mio piano la pioggia artificiale dovrebbe essere imprevedibile, non comunicata ai team prima del via. Aggiungerebbe suspance alle gare monotone. E fino a quando non faremo una prova nessuno potrà dire se si tratta di una soluzione giusta o sbagliata. Non ci sono ragioni per non introdurla».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here