Peugeot 3008 HYbrid4

AUTO DEL FUTURO

– Come saranno le auto del futuro? Sicuramente più particolari e stravaganti di quelle che vediamo circolare ora. Ma la speranza è che siano più rispettose dell’ambiente. Questo è quanto è emerso qualche mese fa al World Expo 2010 di Shanghai in Cina.

Venendo al Vecchio Continente si è appena concluso il Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra (3-13 marzo 2011). Quest’anno particolare attenzione è stata data a quelle che saranno le auto del futuro: quindi ampio spazio aun un elevato numero di prototipi. A farla da padrone sono state le proposte sul versante della mobilità sostenibile, che passando attraverso l’elettrificazione arriva all’auto ibrida o all’elettrica.

Ed è proprio la proposta ibrida con motore diesel-elettrico, portata avanti dalla Peugeot con la 3008 HYbrid4, quella che in assoluto a suscitato il maggior interesse tra gli addetti ai lavori e non. Altrettanto promettenti sono le ibride diesel plug-in, ricaricabili cioè anche attraverso una presa di corrente. In questo ambito la Volvo V60 ibrida plug-in sarà pronta già nel 2012, mentre per la la Land Rover Range bisognerà aspettare il 2013. Una macchina concepita a trazione completamente elettrica è invece la piccola biposto Renault Twizy. Altra chicca del Salone di Ginevra è stata la smart forspeed, progettata per l’alimentazione a batterie.

Redazione online