MOTOMONDIALE 2011 – Il Campione del Mondo Casey Stoner nonostante sia strafavorito al titolo della MotoGP 2011, smorza gli entusiasmi gettando acqua sul fuoco sull’’euforia generale creatasi.

Il pilota di riferimento del team Honda, nei mesi appena trascorsi ha letteralmente  dominato su tutti i tracciati di prova in cui la sua Honda ha avuto modo di esprimersi.

A Sepang ha persino ottenuto il record, abbassando il tempo del circuito sotto i 2 minuti netti.

La Honda inoltre ha messo a disposizione dei propri piloti, quest’anno, una meccanica eccellente abbinata ad un’elettronica eccezionale.

Appare quindi quasi normale il grande entusiasmo che si è venuto a creare attorno all’australiano, che però proprio nelle ultime ore ha cercato di abbassare i toni e smussare gli angoli.

Stoner infatti ha dichiarato che  nel prossimo Motomondiale ci saranno delle sorprese e quindi non è detto che il successo arrivi poi tanto facilmente.

Sorprese rappresentate da Rossi in primis, vera incognita del MotoGP 2011, da Lorenzo che è l’attuale campione del mondo in carica; da Pedrosa compagno di scuderia ma rivale in pista e da piloti outsider come Dovizioso e Simoncelli.

Un Motomondiale quindi che si prospetta molto più duro di quanto non apparso in precedenza.