Formula Uno Ferrari: Maranello ribattezza la monoposto, Ford ritira citazione in giudizio

FORMULA UNO FERRARI – Dopo il contenzioso tra Ford e Ferrari circa il nome della nuova monoposto di Maranello, la casa del Cavallino cambia ancora nome alla sua macchina da corsa che, da ieri, si chiama ufficialmente Ferrari 150° Italia, in onore del 150^ anniversario dell’Unità d’Italia che si celebra quest’anno.

“Cambia il nome ma non la sostanza”. Con questa precisazione sarcastica sul sito web ufficiale, la Ferrari annuncia il nuovo nome di battesimo e le toglie la “F”, oltre al suffisso inglese ‘th’ sostituito con il rispettivo simbolo italiano. “Può sembrare una vicenda kafkiana – è l’esordio della nota sul sito del Cavallino Rampante – ma la vicenda del nome della monoposto con cui Fernando Alonso e Felipe Massa affronteranno quest’anno il Campionato del Mondo di Formula 1 ha vissuto negli ultimi giorni l’ultima e decisiva puntata, con il contestuale ritiro da parte di Ford della citazione in giudizio. Ha prevalso quindi il buon senso.

“Il nome – spiegano dalla Ferrari – sarà quindi Ferrari 150° Italia, il che dovrebbe chiarire anche ai sassi che la monoposto è dedicata all’anniversario dell’unificazione del nostro Paese. Ora speriamo che la questione si possa considerare definitivamente chiusa e che ci si possa concentrare su altre cose, quali fare in modo di rendere vincente una vettura che sembra comunque essere nata bene”.

Redazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here