Vip auto: Ferrari 459 distrutta dopo incidente, solo paura per Louis Saha

VIP AUTO – Tanta paura, ma per fortuna nessuna conseguenza per l’attaccante dell’Everton: Louis Saha. Pochi giorni fa ha perso il controllo della sua Ferrari 458, schiantandosi in una strada di campagna nei pressi di Wilmslow, Cheshire nel Nord dell’Inghilterra. Vettura completamente distrutta, ma giocatore illeso.

La Ferrari gli era costata ben 170mila sterline a sentire i ben informati. Una macchina da far venire i brividi, e una velocità che spesso può regalare anche imprevisti.

La Ferrari 458 è un auto sportiva di tipo berlinetta, costruita in Italia e lanciata nel mercato nel 2009. Un motore da 8 cilindri disposti a v per un prodotto di potenza e velocità.

La macchina è dotata di un’inica centralina, Magneti Marelli, abbinata al manettino Ferrari che deriva direttamente dalla F1. Un gioiellino quindi da far invidia a tutti quelli presenti sul mercato. Tanti sono gli organi di sicurezza, che non hanno garantito a Saha di evitare l’incidente. L’E-Diff (differenziale elettronico), il F1-Trac (sistema di trazione) e un ottimo Abs solo per rendere l’idea.

Louis sarà comunque a disposizione del suo coach da subito. Per lui una carriera anomala, che l’ha visto indossare maglie prestigiose come quella del Manchester United, ma che l’ha visto sempre relegato nelle seconde file.

Un ottimo attaccante con ancora tanto da dimostrare, anche sei i 33 anni sulla carta d’identità iniziano a pesare. Con l’Everton ha trovato un pubblico che lo ama e la possibilità di giocare con continuità.

Matteo Fantozzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here