Formula Uno: Gp della Malesia in notturna? La proposta di Razali per salvare l’evento

FORMULA UNO – Novità in vista per il Gp di Formula Uno della Malesia. Un Gran Premio notturno pare essere la soluzione per gli organizzatori della gara mondiale, recentemente accusata di aver perso un gran numero di spettatori dopo il grande esordio nel 1999.

Nel 2010 le perdite sono state parecchie, basti pensare che nei 3 giorni complessivi si è registrata un’affluenza di 97.000 persone contro i record dei 140.000 nel 2006.

L’amministratore delegato del circuito malesiano Razlan Razali spiega che il Gp della Malesia ha perso importanza e visibilità non solo per la vicinanza di Singapore che ha danneggiato l’evento, ma soprattutto per colpa della televisione, in quanto gli spettatori preferiscono vedere la gara comodamente dalle loro case.

Razali ha poi parlato dei problemi di manutenzione presenti nel tracciato, gli stessi che si sono presentati nel 2009 in occasione della pioggia che inondò la pista costringendo i direttori ad anticipare il finale.

Per la conferma della notturna si dovranno purtroppo aspettare i tempi di rinnovo contratto (nel 2015) stabiliti con la Formula One Management (FOM).

l.c.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here