Nuova Opel Zafira Tourer: concept car al Motor Show di Ginevra, debutto ufficiale al Salone di Francoforte 20

NUOVA OPEL ZAFIRA 2011 – Ecco le prime fotografie della Opel Zafira Tourer Concept che debutter√† tra pochi giorni al Salone di Ginevra. Il design, che era stato anticipato da un’immagine che simulava un ologramma, √® ispirato a quello di un treno ad alta velocit√† e riprende sia elementi della Opel Ampera, come i fari a boomerang, sia la caratteristica linea “a lama” sulla parte bassa della fiancata che contraddistingue tutte le Opel pi√π recenti.

Trasparenza totale. Di sicuro l’elemento pi√π scenografico di questa concept √® il parabrezza che si estende fino alla parte superiore del lunotto, dov’√® incernierato il portellone. Sono sette, naturalmente, i posti a bordo con i due dell’ultima fila che possono essere ripiegati al di sotto del piano di carico. Dalla configurazione a cinque posti si pu√≤ passare a quella a quattro, lasciando un po’ pi√π di spazio per le spalle.

Accento sul confort. Data la natura di concept, a questa Opel Zafira Tourer sono concesse soluzioni avveniristiche. Come i poggiatesta ad azionamento elettrico che possono assumere una posizione verticale oppure orizzontale (a eccezione di quello del guidatore, per le ovvie ragioni di sicurezza) per favorire il relax. La plancia √® dominata da un monitor multifunzione di dimensioni generose, al di sopra del quale c’√® una vaschetta portaoggetti capace di contenere un tablet pc. Tradizionali, invece, i comandi della climatizzazione. In tema di tablet, va segnalata la possibilit√† di fissare un iPad alla parte posteriore degli schienali dei sedili anteriori.

Downsizing. La Opel Zafira Tourer Concept abbraccia la filosofia del downsizing, adottando un motore turbo di 1.4 litri con dispositivo stop&start. Per la versione di serie, invece, ci si aspettano le motorizzazioni già utilizzate per le altre Opel attualmente in gamma. La versione definitiva arriverà al Salone di Francoforte, il prossimo settembre.

Quattroruote.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here