CONDIVIDI

CITROEN DS3 РCon la Citroen DS3 la casa francese ha lanciato la sfida alle rivali Fiat 500 e Mini puntando, al contrario delle concorrenti, su un design completamente innovativo e antiretrò. Abbiamo testato la Citroen DS3 Just Black, caratterizzata dall’originale colore nero opaco e spinta dal noto 1.6 THP turbo benzina da 155 cavalli.

Design

La DS3 è il primo modello della nuova serie “premium” di Citroen e va ad affiancare la C3 proponendo un design piu’ aggressivo, sportivo e originale, con un’ampissima gamma di opzioni di personalizzazione.

Sono infatti 38 le combinazioni di colori per tetto e carrozzeria, con cerchi in lega coordinati e una vasta varietà di disegni per il tetto, dalle classiche strisce fino ai tribali a seconda dei gusti.

In particolare la Citroen DS3 Just Black si presenta con un look ancor piu’ sportiveggiante: il nero la fa ovviamente da padrone. La tinta opaca si abbina perfettamente al design della vettura e attira gli sguardi di ammirazione dei passanti. Il tetto e gli specchi in nero lucido donano un ulteriore tocco raffinato, uniti ai cerchi in lega dello stesso colore e alle luci a LED che impreziosiscono l’anteriore.

Interni e Dotazione

In termini di dimensioni, la Citroen DS3 è piu’ lunga e piu’ larga delle concorrenti Mini e Fiat 500, il tutto a vantaggio dello spazio interno. La DS3 è omologata per cinque (contro i 4 posti della concorrenza) ma per spostamenti piu’ lunghi è comunque consigliabile viaggiare in quattro. Anche il bagagliaio è un punto forte della vettura francese: 285 litri contro i 185 della 500 e i 160 litri della Mini.

Gli interni sono caratterizzati da rivestimenti di qualità e da una cura nell’assemblaggio tipica di vetture di segmenti piu’ elevati. I materiali utilizzati sono piacevoli al tatto e le superfici hanno un design moderno.

I sedili sono scolpiti ed avvolgenti e l’ambiente è ben insonorizzato senza penalizzare il bel sound del motore.

Nel cruscotto accanto al contagiri e al tachimetro (che integra nello stesso elemento anche l’indicatore della temperatura dell’acqua) trova posto un display con l’indicazione del livello di carburante e del rapporto del cambio ottimale (Gear Shift Indicator) per ottimizzare i consumi. Il volante in pelle a tre razze si presenta sportivo e ben rifinito con inserti in alluminio. Ai due lati trovano posto il limitatore di velocità e i comandi della radio.

La plancia è caratterizzata da un elegante finitura lucida nera in cui è incastonato il display che visualizza in modo chiaro e semplice non solo le informazioni della radio e del cellulare connesso via bluetooth ma anche i dati del trip computer.

Di serie la DS3 Just Black monta un sistema audio che include 8 altoparlanti, radio, lettore CD MP3, connessione USB/iPod, presa AUX, Bluetooth e comandi al volante. A richiesta, aggiungendo 1300 Euro è possibile montare il navigatore satellitare con un ampio schermo a colori. Simpatica la funzione “Dark” che spegne tutte le luci superflue nell’abitacolo e concentra il pilota solo sul tachimetro. Di serie anche il climatizzatore automatico, i sensori pioggia e crepuscolari.

Motore

Per la DS3 sono disponibili tre motori benzina – VTi 95 cavalli, VTi 120 cavalli e il THP da 155 cavalli sviluppato in collaborazione con BMW oggetto della nostra prova. Da gennaio sarà inoltre disponibile la DS3 Racing spinta da un 1.6 THP da ben 200 cavalli. Tre le unità diesel: 1.4 HDi da 70 cavalli e 1.6 HDi da 90 e 110 cavalli.

Comportamento su strada

La Citroen DS3 ha una dinamica molto piu’ sportiva rispetto alla C3 grazie all’altezza da terra ridotta e a sospensioni piu’ rigide. L’assetto, comunque, è adeguato anche alla guida cittadina e alle sconnessioni tipiche dei centri urbani piu’ trafficati e il comfort ne risente solo sui dossi rallentatori piu’ alti.

Al volante della DS3 Just Black è facile disegnare ottime traiettorie anche nei tornanti piu’ impegnativi grazie all’ottima tenuta di strada che, assieme alla buona spinta del propulsore, rende la vettura estremamente divertente.

Anche a velocità sostenute e con una guida sportiveggiante si ha l’impressione di viaggiare su due binari con uno sterzo sempre preciso ma che a tratti risulta forse un po’ troppo leggero. Un tasto “Sport” per limitare l’assistenza del servosterzo avrebbe sicuramente giovato nella guida piu’ sbarazzina dando ancor piu’ fiducia al pilota.

Agile e dotata di un ottimo cambio a sei marce la DS3 offre comunque un ottimo handling grazie al rollio decisamente ridotto in ogni situazione.

La coppia massima di 240 Nm è disponibile già dai 1400 giri al minuto permettendo quindi di sfruttarla in un range di oltre 4000 giri rendendo la Citroen DS3 adatta sia all’utilizzo cittadino che a quello piu’ sportivo su strade impegnative.

Prezzi

La Citroen DS3 parte da un prezzo di 14.700 Euro per la 1.4 VTi 95 CHIC fino ai 29.990 Euro della 1.6 THP 200 Racing. La DS3 Just Black nero opaco è disponibile con il motore benzina 1.6 THP da 155 cavalli a 21.700 Euro o con l’unità diesel 1.6 HDi 110 Fap a 22.800 Euro.

Motorionline.com