CONDIVIDI

MERCATO DELL’AUTO IN CRISI – Ad ottobre le nuove immatricolazioni di auto in Europa (Ue a 27 + Efta) hanno subito, per il settimo mese consecutivo, un calo del 16,1% attestandosi a 1.061.977 unit√† contro 1.265.227 dello stesso mese del 2009. E’ quanto risulta dai dati diffusi dall’Acea. A settembre il mercato dell’auto in Europa aveva segnato un calo del 9,2% a 1.261.643 unit√†. In Italia il mercato era sceso ad ottobre del 28,8% rispetto ad un anno fa, attestandosi a quota 139.740 unit√†. In flessione anche le immatricolazioni in Europa nei primi dieci mesi dell’anno, con 11.628.571 nuove vetture registrazioni, in calo 5% rispetto allo stesso periodo del 2009.

FIAT: EUROPA, -32,7% IMMATRICOLAZIONI GRUPPO OTTOBRE – Nel mese di ottobre le nuove immatricolazioni di Fiat Group Automobiles hanno segnato in Europa (Ue a 27 + Efta) un crollo del 32,7% attestandosi a 73.774 unit√† contro le 109.689 di un anno fa. Nei primi dieci mesi dell’anno il calo del gruppo torinese √® stato del 16,3% a fronte di 896.467 nuove vetture.

Nel mese di ottobre in Europa (Ue a 27 + Efta) Fiat Group Automobiles ha visto scendere la propria quota di mercato in Europa al 6,9%, contro l’8,7% segnato un anno fa.. Nei primi dieci mesi del 2010 la quota di mercato del gruppo Fiat in Europa era al 7,7%, in calo rispetto all’8,8% dello stesso periodo del 2009.

Ansa