CONDIVIDI

VALENTINO ROSSI OPERAZIONE ALLA SPALLA – All’Ospedale Cervesi di Cattolica, dopo due ore di sala operatoria,¬†√® stato portato a termine senza complicazioni l’intervento alla spalla di Valentino Rossi.

Rispetto al previsto, l’operazione della spalla infortunata lo scorso 15 aprile durante un’allenamento con la moto da cross, √® stata anticipata ed effettuata dal Dottor Alex Castagna dell’istituto Humanitas di Milano e dal Dottor Giuseppe Porcellini dell’Unit√† Operativa di Chirurgia della Spalla e del Gomito dell’Azienda USL di Rimini. Negli ultimi mesi, Valentino ha corso – e vinto – nonostante una doppia lesione, della cartilagine e del tendine, rischiando non poco sulla propria salute.

¬´Le condizioni della spalla – hanno spiegato il Dottor Castagna e il Dottor Giuseppe Porcellini dal sito di Rossi – erano davvero critiche: Valentino √® stato tenace a correre con una lesione di questo tipo. L’intervento √® perfettamente riuscito, senza complicazioni: per la rieducazione, sono previsti 90 giorni, ma si far√† il possibile per andare incontro alle esigenze del pilota¬ª.

I due chirurghi, assistiti dal Dottor Fabrizio Campi e dal Dottor Paolo Paladini, hanno impiegato due ore – dalle 11.30 alle 13.30 circa – per intervenire sui due tendini, il sopraspinato e il capolungo, oltre che sulla cartilagine della cercina glenoidale. L’operazione √® stata effettuata in artroscopia, ovvero senza taglio chirurgico, bens√¨ con tre piccoli fori attraverso i quali sono state introdotte le sonde ecoguidate; l’intervento √® stato effettuato con una tecnica di anestesia mista: totale per una parte e parziale per il resto.

Ora il Dottor Rossi sta bene e gli server√† soltanto un po’ di tranquillit√† prima di cominciare la rieducazione. Prossimamente il pilota italiano ci aggiorner√† sulla sua condizione fisica tramite il suo portale personale. A lui i nostri pi√π sinceri saluti di pronta guarigione!

l.c.