CONDIVIDI

FIAT 500 EV РAnche la Fiat 500 si adatta alla necessità di produrre vetture elettriche: avverrà con il modello EV che vedrà la luce nel 2012. Si tratterà di una vettura con batterie agli ioni di litio costruite dalla SB LiMotive. Stiamo parlando di una ditta che costituisce una joint-venture paritaria tra Bosch e Samsung. Ma non solo: sarà necessario un accordo che includerà altri progetti in merito all’auto elettrica per Chrysler LLC e il Gruppo Fiat.

La notizia √® proprio fresca fresca di questi giorni e si tratta di un passo importante dal momento che pu√≤ essere considerato per la ditta tedesco-coreana una novit√† nel mercato Usa in seguito all’ok con BMW e Volkswagen. Riguardo a Bosch nel campo dell‚Äôelettrificazione, c’√® gi√† stato con Porsche e con PSA Peugeot-Citroen un accordo con il sistema ibrido Diesel Hybrid4.‚Ä®‚Ä®

Non si sa ancora moltissimo dei dettagli di questa partnership che dovrebbe andare al di là di un semplice rapporto tra cliente e fornitore e che potrebbe dare il via in futuro a ulteriori sviluppi al momento ancora difficilmente prevedibili ma che potranno essere resi noti nei prossimi mesi e che potrebbe rivelare sorprese sia per la concorrenza che per i clienti.

Quello che al momento è certo è che le celle delle batterie agli ioni di litio proverranno dalla Corea, mentre il pacco batteria sarà realizzato a Orion, nello stato del Michigan, mentre l’assemblaggio avverrà a Springboro, nell’Ohio. Per quanto riguarda invece la costruzione vera e propria della vettura, pare che la 500 EV dovrebbe essere costruita a Toluca, in Messico, dove vedranno la luce anche le 500 che verranno vendute nel territorio nordamericano dotate del motore 1.4 MultiAir prodotto a Dundee, nel Michigan.

Autovideoblog.it