Nissan New Mobility Concept, il Giappone punta sull’auto elettrica

NISSAN NEW MOBILITY CONCEPT РNemmeno il tempo di provare la Nissan Leaf , che subito ci troviamo di fronte ad una nuova auto elettrica: la Nissan New Mobility CONCEPT, ovvero la gemella della Renault Twizy, l’elettrica biposto presentata al Salone di Parigi 2010.

Sembra proprio che la Casa giapponese abbia tutta l’intenzione di puntare forte sull’elettrico, differenziando anche l’offerta. Se la Leaf è una vera e propria auto, con il solo limite dell’autonomoia, la New Mobility CONCEPT si presenta come una sorta di scooter a quattro ruote, in grado di trasportare due soli passeggeri, ma sempre e comunque ad emissioni zero.

Le specifiche tecniche sono le stesse della gemella francese: peso di 450 kg, motore elettrico da massimo 20 CV e coppia di 57 Nm, velocità massima di 75 km/h e batterie agli ioni di litio con un’autonomia di 100 km.

A breve in Giappone, dove la piccola elettrica di Nissan sarà commercializzata, partirà la sperimentazione dell’auto, che prevede l’ormai collaudata formula del noleggio, ma da parte di più persone per lo stesso mezzo. Di giorno infatti la Nissan New Mobility CONCEPT servirà come auto aziendale per spostamenti di lavoro, mentre la sera sarà a disposizione dei privati cittadini che potranno girare per la città a bordo di un’auto ad emissioni zero. Il principio del bike sharing applicato all’auto.

Gentemotori.it



Altre Notizie