CONDIVIDI

FORMULA1La Ferrari nella sua storia ha vinto già dieci volte il Gran Premio del Brasile, di cui ben due con Felipe Massa, nel 2006 e nel 2008. “Questa è la gara che mi è mancata di più l’anno scorso – spiega il brasiliano al sito di Maranello Рquando sono rimasto fuori dopo l’incidente di Budapest. Dopo l’assenza del 2009 sarebbe bello tornare a lottare per il primato, soprattutto perché sarebbe vitale per la classifica dei due campionati“.

“È la sua gara di casa – chiude Domenicali Рe, conoscendolo, sono sicuro che avrà una motivazione in più per far bene. Vorrà dimostrare ai suoi tifosi il suo valore e quindi mi aspetto di vederlo molto veloce, pienamente in lotta e pronto a fare il possibile per vincere“.

‚ÄúAndiamo in Brasile con lo stesso spirito con cui siamo andati a giocarci le nostre carte nelle ultime gare ‚Äì ha dichiarato lo spagnolo al sito della Ferrari -, concentrati sul nostro lavoro, determinati a ottenere il massimo da ogni opportunit√†, consapevoli che i conti si faranno ad Abu Dhabi. La pista √® molto interessante e, di solito, offre corse molto spettacolari. Le condizioni meteorologiche, che possono essere molto variabili, potrebbero giocare un ruolo importante e dovremo essere pronti a ogni eventualit√†. Con un tracciato cos√¨ veloce e corto, i distacchi saranno ridotti e ci potranno essere tanti piloti racchiusi in pochi decimi”.

Ultimogiro.com