Superbowl of Supercross, a Genova dal 13 novembre i campioni del Motocross Mondiale

Con questa edizione il Superbowl di Genova compie 30 anni (in assoluto la prima gara di Supercross che si è corsa in Europa) e rinnova la sua serie infinita di notti magiche sotto la più “Grande Cupola”. E’ dunque doveroso onorare al meglio questa occasione, i suoi fedeli spettatori e il Supercross con quanto di meglio ci sia possibile fare.

Eccovi servita la lista dei piloti, principale ingrediente di questa leggendaria e attuale manifestazione:

Antonio Cairoli, l’incontestabile “Re” del Motocross Mondiale insieme alla pattuglia degli specialisti europei, capitanata da Gregory Aranda, “sfidano” alcuni tra i migliori rappresentanti americani del Supercross.

Per cominciare, l’astro nascente Trey Canard, Campione in carica della classe National 250 Lites, Campione di SX Lites 2008, Campione del Mondo a squadre 2010, in procinto di passare alla classe regina nel 2011 a “bordo” di una Honda 450 HRC, moto che è pronta per essere spedita dalla sede californiana direttamente a Genova “via Team Martin”! Si avete capito bene, per non lasciare niente al caso, il Team Honda HRC ha deciso di inviare la moto ufficiale completa più vari pezzi di ricambio, e con Canard arriveranno anche un ingegnere per le sospensioni e un ingegnere motorista…. tutti sicuramente non per cambiare aria.

Proseguendo, troviamo un certo Justin Barcia, pilota dalla guida selvaggia e spettacolare, diciassettenne, vincitore dei SX di Toronto e di St. Louis nel 2010, ha terminato la stagione al 2° posto assoluto mostrandosi velocissimo ed inavvicinabile su alcuni tipi di ostacoli tipici dei percorsi di Supercross ma, sopratutto, da tutti indicato come il nuovo BOB “HURRICANE” HANNAH!

Un altro grande nome d’oltreoceano, stimato da tutti, Kevin Windham! Ha iniziato a vincere gare da professionista nel 1995 e in questi giorni ha firmato ancora con Honda per i prossimi due anni nel Supercross: c’è da dire che per quanto riguarda Kevin oggi non possiamo confermarVi la presenza al 100 %, in quanto al momento abbiamo “solo” un accordo definito nei dettagli ma non ancora sottoscritto, oltre a una prenotazione effettuata di un volo dalla Louisiana verso l’Italia. Il ritardo nella firma è sicuramente imputabile al fatto che si trova da tempo in Australia per alcuni test e gare. Raggiunto telefonicamente, proprio questa notte, ci ha riconfermato verbalmente la sua presenza a Genova e nei primi giorni della prossima settimana, non appena rientrerà a casa, ci invierà il contratto firmato.

Ma in considerazione della possibilità che Windham possa cambiare idea (anche se non pensiamo che ciò accada) Vi vogliamo informare che stiamo lavorando in anticipo (già da ieri sera) su altri nomi di campioni d’oltreoceano, eventualmente pronti a rimpiazzarlo degnamente, tra questi ci sono Stroupe e Millsaps, Vi terremo informati…

La lista prosegue con i nomi dei campioni Europei quali Aranda, Rouis, Soubeyras, Lesage, Rivas, Paulin, Izoird, Martin, Musquin Mickael, Mannevy, Dami, Pellegrini, ecc., che hanno fatto del Supercross la loro missione, così non resta altro che aspettare per conoscere come andrà a finire questo confronto “globale”.

Inoltre, vorremmo catalizzare l’attenzione sul fatto che a Genova si terrà il Round finale del Supercross Series per la classe SX2 (125 cc. Under 19) e per la classe SXRookie (cl. 85 cc.), ovvero i futuri campioni in vetrina.

Detto questo, non ci resta che invitare tutti coloro che verrebbero a Genova esclusivamente per vedere un singolo pilota annunciato, a non prenotare, o a non recarsi al Palasport fino a che non avranno la “certezza” della sua presenza.

Visitate il sito www.offroadproracing.it dove troverete pi√π velocenete possibile tutte le informazioni e gli aggiornamenti della lista degli iscritti.

Motocrossfacile.it



Altre Notizie