CONDIVIDI

L’ennesima conferma del felice momento creativo attraversato dai centri stile automobilistici sudamericani viene questa volta da Renault, che al Salone di San Paolo (Brasile) presenta la Sandero Stepway Concept. Dopo le già segnalate Fiat FCC III e Chevrolet Agile Crossport è il turno della Dacia Sandero Stepway, prodotta anche in Brasile e venduta nell’America del Sud con il marchio Renault.

Il curioso esercizio di stile esposto nella città paulista si distingue per la calandra rimodellata, il kit estetico esteso a tutta la carrozzeria, i cerchi in lega di disegno inedito e soprattutto per la vistosa e “futuribile” colorazione blu dei fari allo Xeno, delle luci diurne LED e dell’indicatore di direzione. La bandella inferiore di colore chiaro e le decal floreali danno alla Renault Sandero Stepway Concept un tocco di femminilità inedito al compatto simil-crossover.

Sotto il cofano è presente il motore 1.6 16v Hi-Flex 112 CV funzionante con varie miscele di benzina a bioetanolo. Solo il tempo ci dirà se da questa concept può nascere un vero piccolo SUV di Dacia, qualcosa che va oltre l’attuale Stepway e assomiglia più ad una “Baby Duster”.

Omniauto.it