Nuova Tata Safari, il fuoristrada low cost made in India

La nuova Tata Safari debutterà all’inizio del 2011 in India e sarà disponibile in seguito anche in Europa. Per mantenere le doti di robustezza del modello attuale, sopratutto considerando il mercato interno, Tata non passerà però alla monoscocca, ma manterrà il telaio a longheroni. La nuova Safari rappresenterà, in parte, una evoluzione del modello attuale, con importanti aggiornamenti tecnici, nuovo design ed una maggiore attenzione alle finiture.

Tata potrebbe comunque proseguire la produzione della serie attuale, creando così una variante low cost. Come già accaduto per la Tata Aria, il costruttore indiano coinvolgerà anche i tecnici del gruppo Jaguar Land Rover, di sua proprietà, per accrescere i contenuti tecnologici della Safari e deliberarne la messa a punto per i mercati Europei. La motorizzazione dovrebbe rimanere quella diesel 4 cilindri 2,2 litri Dicor 140 Cv attuale, pur con aggiornamenti e modifiche di dettaglio.

Autoblog.it



Altre Notizie