Saab 9-4X debutta al salone di Los Angeles, dal 2011 sul mercato europeo

Arriverà anche in Europa ma il debutto commerciale della nuova Saab 9-4X è previsto prima di tutto negli Stati Uniti. Il nuovo crossover della casa svedese verrà presentato al salone di Los Angeles di novembre, arriverà dai concessionari a primavera e sbarcherà da questa parte dell’oceano verso agosto del 2011.

UN V6 A BENZINA РIl disegno è accattivante, tra il muscolo e lo sportivo, con linee pulite. Le misure sono a metà tra la 9-3X e la nuova 9-5 sedan. Il tetto ha un linea sfuggente che termina in un piccolo spoiler posteriore che integra gli stop a led; un fila di piccoli led taglia a metà il portellone congiungendo i fari posteriori; soluzione introdotta sulla 9-5 sedan. Sulla carta la 9-4x ha tutto quel che serve per attirare un pubblico esigente. La motorizzazione, per esempio, punta su un evoluto V6 proposto in due versioni a benzina: un 3 litri aspirato da 265 cv e un 2.8 turbo da 300 cv capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 9 secondi. La versione diesel è in fase di studio.

FARI AUTOADATTIVI РL’abitacolo omologato per 5 persone è proposto in due allestimenti con finiture in legno o inserti ad effetto carbonio. Molte le dotazioni tecniche che possono migliorare il confort: dal pulsante di avviamento al posto della chiave, alla regolazione elettrica dei sedili anteriori e dei pedali di comando, fino al sistema audio a sette casse che diventano 10 nell’impianto Bose della versione Aero. La trazione integrale è affidata al sistema XWD che può variare la coppia sugli assali in combinazione con il differenziale elettronico posteriore (eLSD). La versione topo di gamma adotta inoltre il Saab Drive Sense che interviene sia sul setting delle sospensioni in funzione delle diverse condizioni d guida, sia sulla durezza dello sterzo. Infine i fari anteriori allo xeno, sono comandati da un sistema auto adattativo che regola il fascio di luce in base all’angolo di sterzo.

Fonte: Corriere.it



Altre Notizie