MotoGP Le Mans, Valentino Rossi: “L’entrata in curva fa ammattire”

Valentino Rossi

Valentino Rossi (©Getty Images)

Per Valentino Rossi un ottavo e un decimo posto in FP1 e FP2 a Le Mans. E’ cominciata così la prima giornata del Gran Premio di Francia 2017 per il leader del campionato MotoGP. La pista bagnata ha condizionato le prestazioni, ma domani dovrebbe esserci un tracciato asciutto.

Difficile capire i valori in pista in ottica gara, basandoci su oggi, soprattutto se domani avremo un clima soleggiato. Però la sensazione è che tutto sommato il nove volte campione del mondo non sia messo male. A Jerez era più in difficoltà e lo ha ammesso lui stesso. Anche se attendiamo FP3, FP4 e Qualifiche per capire meglio la situazione. Intanto sul bagnato, dove solitamente lui va abbastanza forte, se l’è cavata evitando quelle fastidiose cadute che creano sempre grattacapi.

MotoGP Le Mans: parla Valentino Rossi

Valentino Rossi al termine della giornata odierna è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue considerazioni: “Soddisfatto del decimo posto no. Per come è andato il turno potevamo fare meglio, perché ero stato piuttosto veloce. Sono comunque soddisfatto del feeling che ho con la moto, sotto l’acqua è migliore di quello che avevo a Jerez. Non è male, serviva fare un po’ più di giri con le gomme, che sono piuttosto dure e oggi era molto freddo. Serviva un po’ per metterle in temperatura. Abbiamo lavorato tanto e ho un feeling migliore, questo è importante”.

Al nove volte campione del mondo è stato pure domandato dove bisognerà migliorare domani: “Serve lavorare da tutte le parti, perché sono tutti molto veloci in tutte le condizioni. Vanno forti molti piloti e molte moto differenti. Ci stiamo concentrando sull’entrata di curva, che ci sta facendo un po’ ammattire, però oggi il feeling è migliore”.

Solito problema nell’ingresso in curva per Rossi, che con il team deve trovare la soluzione. Valentino da inizio stagione fa più fatica di Maverick Vinales in quella fase e dunque serve porvi rimedio. Domani sarà una giornata molto importante e bisognerà trovare il setup giusto in ottica gara.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

Tags:

Altre Notizie