MotoGP, sarà Marquez-Vinales: i pronostici di piloti ed ex

Marc Marquez Maverick Vinales

Marc Marquez e Maverick Vinales (©Getty Images)

Chi vincerà il titolo MotoGP 2017? Non è mai semplice fare pronostici, però basandosi sui test la risposta sembra scontata. Un sicuro protagonista sarà Maverick Vinales, sempre al top tra Valencia, Sepang, Phillip Island e Losail. Un altro sicuro contendente per il Mondiale sarà Marc Marquez, campione in carica.

Questi due sono i nomi maggiormente menzionati quando si fanno previsioni. Sugli altri piloti, invece, non ci sono certezze. Valentino Rossi ha avuto molte difficoltà nelle ultime sessioni di test e lui stesso ha detto che servirà un miracolo per essere competitivo domenica, nella prima gara del campionato 2017 in Qatar. Per quanto riguarda Jorge Lorenzo, bisognerà vedere il suo adattamento alla Ducati e la capacità della moto stessa di essere competitiva ovunque e non solo su certe piste. Altri rider come Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa e Andrea Iannone sono considerati outsider.

La Repsol ha coinvolto 22 tra piloti ed ex per effettuare dei pronostici sui primi tre classificati del campionato MotoGP 2017. Scontato dire che sono stati Marquez e Vinales i più votati come possibili vincitori. A spuntarla è stato il rider Honda, con 14 preferenze rispetto alle 12 del collega della Yamaha. Si poteva indicare anche una doppia preferenza. Nessuno ha puntato su qualche altro come probabile vincitore del Mondiale.

Valentino Rossi è stato indicato al massimo come secondo da Neil Hodgson e Jonas Folger. In 12 lo hanno poi indicato come terzo classificato finale. Carlos Checa ha scommesso su Jorge Lorenzo per la medaglia di bronzo, mentre Johann Zarco e Alvaro Bautista su Dovizioso. Tre preferenze come terzo classificato per Dani Pedrosa da Tadayuki Okada, Hector Barberà e Pol Espargarò. Una per Andrea Iannone, assegnata da Karel Abraham. Lucio Cecchinello ha scommesso sul suo Cal Crutchlow come secondo. Hanno preso parte a questa votazione anche ex piloti dai nomi importanti come Angel Nieto, Randy Mamola, Freddie Spencer ed Alex Criville.

(foto Repsol)

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

Altre Notizie