Nuova BMW M5, avrà trazione integrale e motore da 600 CV

bmw m5

(©Getty Images)

Emergono novità molto importanti su quella che sarà la nuova BMW M5. Un modello molto atteso che debutterà tra qualche mese e che sarà speciale, visto che festeggerà i 32 anni.

Secondo alcune anticipazioni rivelate da Autocar, la berlina tedesca avrà per la prima volta la tradizione integrale e non più solo quella posteriore. Il motore a benzina è stato rielaborato e sarà un V8 twin-turbo da 600 Cavalli, abbinato a un cambio automatico ZF a otto rapporti di serie. La struttura dell’automobile è stata riprogettata per risparmiare peso, ricorrendo a un maggiore uso di alluminio e acciaio ad alta resistenza, oltre che alla fibra di carbonio per il tetto. La nuova BMW M5 dovrebbe avere un peso vicino ai 1870kg del suo modello predecessore, nonostante un moderato aumento nelle sue dimensioni esterne.

Ci saranno delle innovazioni a livello di telaio e un restyling estetico. Diversi cambiamenti sono previsti per la carrozzeria, con soluzioni aerodinamiche di ultima generazione. Ci saranno nuove sospensioni, nuovo sterzo elettromeccanico e ruote posteriori sterzanti. Per quanto concerne le prestazioni, dovremmo avere 3.5″ per fare 0-100 km/h e la velocità dovrebbe essere limitata a 250 km/h con limitatore sbloccabile per raggiungere i 305 km/h.

La nuova BMW M5 dovrebbe fare il suo debutto mondiale al Salone di Francoforte a settembre, prima di essere messa in vendita nel Regno Unito ad un prezzo dovrebbe superare £ 73.985 del modello precedente. Sicuramente c’è molta attesa per questa berlina tedesca, sempre molto apprezzata. Il nuovo esemplare si prospetta straordinario, stando pure alle parole del vicepresidente Hildegard Wortmann: “Vedrete in questa vettura il meglio della tecnologia e della tradizione di Bmw. Ho guidato in pista questo modello ed è davvero speciale”.

Tags:

Altre Notizie