Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Tiguan Allspace

La Volkswagen  presenta la nuova Tiguan Allspace a Detroit, una vettura che dovrà incastonarsi nell’offerta SUV della famosa casa tedesca. Il passo più lungo la rende una macchina decisamente ricercata per chi ha bisogno di spazio a volontà. Volkswagen  prevede a breve termine di ampliare ancora di più il proprio parco SUV.

Negli USA il SUV verrà proposto solo nella versione a passo lungo. Nel Nord America, quindi oltre alla Allspace ci saranno la Atlas, ancora più grande e l’esclusiva Touareg. Per quanto concerne, invece, il mercato europeo, il nuovo SUV (proposto in versione a passo corto e lungo) dovrebbe collocarsi tra la Tiguan e la Touareg. A differenziare il nuovo modello con tutte le altre della serie ci pensano alcune modifiche apportate al frontale e una dotazione di serie decisamente più ampia.

Un SUV flessibile e potente

Grande spazio per il vano posteriore. Il passo, cresciuto di 110 mm e lo sbalzo posteriore più lungo permettono al SUV di avere un bagagliaio che supera di 115 litri la versione precedente, andando da 730 a 1770 litri. Soprattutto, grazie ad una migliore gestione dell’abitacolo è stato possibile inserire anche una 3a fila di sedili (in Europa tale opzione sarà a richiesta). La Tiguan quindi sarà un’auto estremamente flessibile da 5+2 posti.

Dal punto di vista meccanico, invece, si potrà optare tra 6 diversi tipi di motorizzazioni: i TSI da 150, 180 e 220 CV e i TDI da 150, 190 e 240 CV. Per quanto concerne le versioni da 150 CV, inoltre, sarà possibile scegliere tra trazione anteriore o integrale, per tutte le altre versioni, invece, sarà disponibile solo la trazione integrale. La nuova Tiguan Allspace promette di essere anche un’auto sempre connessa e interattiva. Inoltre grazie al Lane Assist, al Front Assist con funzione di frenata di emergenza e riconoscimento dei pedoni la nuova arrivata in casa Volkswagen si posiziona come una vettura di assoluto valore in campo di sicurezza.

Antonio Russo

Tags:

Altre Notizie