Valentino Rossi, al Ranch scatta la ‘100 km dei Campioni’

(Photo Twitter)

Il Motomondiale è fermo, ma al Ranch di Tavullia non si smette di correre. Se già nelle settimane prima della fine del 2016 ci sono state diverse gare, anche con l’anno nuovo assisteremo ad altra competizione.

Valentino Rossi è pronto ad ospitare la ‘100 km dei Campioni’ a metà gennaio. Lo riporta Speedweek. Si tratta di un evento la cui partecipazione avviene a invito e che si disputa a coppie. L’anno scorso a trionfare fu proprio il Dottore, assieme a suo fratello Luca Marini. I due riuscirono ad avere la meglio sul duo Petrucci-Morbidelli e su Andrea Dovizioso, affiancato dallo specialista e pluri-iridato del Supermoto Thomas Chareyre.

La gara è articolata su 50 giri complessivi sul percorso de “La Biscia”. Cinque giri a testa per ognuno dei due piloti della coppia, quindi fermata per il cambio, dove avviene anche lo spostamento del transponder. Nonostante non si tratti di un gran premio del Motomondiale, tutti si impegnano per vincere. Valentino Rossi e i ragazzi della VR46 Riders Academy partono avvantaggiati su un tracciato che già conoscono e su cui si allenano spesso, però anche i piloti ospiti spesso riescono a dire la loro, soprattutto se hanno esperienza di motocross.

C’è molta curiosità di vedere come andrà quest’anno la ‘100 km dei Campioni’ e quali guest star saranno presenti. L’anno scorso erano presenti Dovizioso e Petrucci, nomi noti della MotoGP, ma anche per esempio Julian Simon, Marcel Schrötter e Jonas Folger. Sicuramente Rossi partirà come favorito, però saranno in molti a volergli arrivare davanti. Battere Valentino, anche in un contesto amichevole fa sempre piacere. Dopo la competizione salsicce e prosciutti per tutti in un atmosfera gioviale. Questo evento sta diventando un classico dell’inverno in ambito di motociclismo. Un’ultima occasione prima di concentrarsi a capofitto nei test invernali di fine gennaio. Il 30 si va a Sepang, in Malesia.

Tags:

Altre Notizie