Valentino Rossi ufficiale in Mercedes: dalla Spagna la bufala è virale

Valentino Rossi

Valentino Rossi (©Getty Images)

Anche il nome di Valentino Rossi era stato accostato alla Mercedes per la sostituzione di Nico Rosberg, ma sappiamo bene che il Dottore non lascerà la MotoGP.

Il troppo amore per il motociclismo lo aveva già spinto in passato a rifiutare l’offerta per passare in F1. Adesso, a quasi 38 anni, è tardi per cimentarsi in uno sport che richiederebbe qualche anno di ambientamento per qualcuno che viene da tutt’altra disciplina. Infatti nessuno ha mai creduto davvero che il nove volte campione del mondo e stella indiscussa del Motomondiale potesse fare ora il grande salto. Anche perché, non va scordato, c’è in ballo un contratto con Yamaha fino al 2018. Impossibile qualsiasi svincolo.

Rossi-Mercedes: la bufala dalla Spagna

In Spagna oggi è ‘El Dia de los Santos Inocentes’, ovvero il giorno dei santi innocenti, quello dedito agli scherzi. In questa giornata anche i media lanciano delle notizie bufala per attirare lettori, comunque poi consapevoli che non si tratta di news vere. Però inizialmente molti restano colpiti, soprattutto coloro che magari dall’estero non sono a conoscenza di questa ricorrenza spagnola particolare. Una sorta di 1° aprile italiano.

E il portale SoloMoto.es oggi ha voluto fare uno scherzo decisamente pesante, annunciando che Valentino Rossi sarà il nuovo pilota titolare della Mercedes, colui che sostituirà Nico Rosberg e affiancherà Lewis Hamilton. Addirittura il portale spagnolo si è spinto a inventare una presunta conferenza stampa che il Dottore avrebbe sostenuto dal suo Ranch di Tavullia.

Queste le parole inventate: “Sono molto felice di fare questo passo nella mia carriera. Anni fa ero sul punto di andare in F1 e pensavo di aver perso ogni possibilità, ma dopo la chiamata Toto Wolff mi sono reso conto che era ancora possibile e, anche se è stata una decisione difficile ho pensato ‘ora o mai più’. In MotoGP stanno emergendo molti nuovi talenti, come Maverick Viñales, Andrea Iannone, Alex Rins, ed è il momento di cedere il passo. Il Mondiale ha i migliori piloti del mondo, non morirà mai”.

SoloMoto.es, nel montare la sua bufala voluta, scrive che l’accordo tra Rossi e Mercedes è stato raggiunto nel giorno di Natale. E che prima dell’annuncio servivano dei giorni per comunicare tutto a Yamaha e sistemare gli ultimi dettagli. Per sostituire Valentino quale pilota sarebbe stato scelto? E’ stato ipotizzato il ritorno di Jorge Lorenzo con la casa di Iwata. Insomma, in Spagna la fantasia non manca di certo…

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

Tags:

Altre Notizie